QUALCOSA SU DI NOI

Continuità e rinnovamento

La nostra lista si candida per il quadriennio 2021-2025 in continuità con il Consiglio uscente, consapevoli delle nuove sfide che caratterizzano l’immediato futuro e con l’esperienza utile alla prosecuzione di un percorso già avviato. Su 15 candidati infatti 4 hanno partecipato al precedente consiglio, 2 hanno avuto esperienze in consigli passati mentre i restanti 9 sono al loro primo mandato.

 
Night cityscape focused in glasses lenses.jpg

ATTIVITA’ 2021 - 2025

 

X UN ORDINE APERTO

Per continuare ad essere un'istituzione aperta che operi in modo trasparente e che rappresenti un punto di riferimento capace di accogliere tutte le iscritte e tutti gli iscritti.

X LA CULTURA DEL PROGETTO

Perché il nostro ruolo sia quello di comunicare e promuovere in ogni contesto il valore del progetto di architettura e di paesaggio come punto di incontro tra sapere tecnico e cultura umanistica.

X UN SUPPORTO SEMPRE MAGGIORE

Un accompagnamento sempre maggiore per potenziare un servizio già molto attivo ed efficace di consulenza sugli aspetti legati alla professione quali: rapporti tra professionisti, collaborazioni, contratti, supporto legale e assicurazioni.

X PER UN LAVORO ETICO

Per continuare a lavorare - sulla scia dell'esperienza di 'tirocini 2.0' - per sensibilizzare gli iscritti sui problemi legati ai rapporti di lavoro all'interno degli studi nei limiti definiti dal ruolo dell'Ordine.

X UNO SGUARDO METROPOLITANO

Perché l'Ordine sia un punto di riferimento per l'intera Città Metropolitana promuovendo i processi di partecipazione anche grazie all'efficacia ed all'immediatezza dei nuovi mezzi digitali di comunicazione.

X LAVORARE CON LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Per affiancare a 'Dimmi' nuovi strumenti di dialogo e collaborazione con la Pubblica Amministrazione consolidando il ruolo di ponte tra professionista ed istituzione in un'ottica di costante sussidiarietà.

X UNA FORMAZIONE PER TUTTI

Per affiancare all'offerta formativa gratuita percorsi più articolati, strutturati e diversificati in grado di garantire un maggiore approfondimento tecnico e professionale negli ambiti più diversi.

X LA CULTURA CONTINUA

Per continuare a divulgare la cultura architettonica attraverso una diversificazione ed una intensificazione della proposta culturale in grado di attirare e coinvolgere non solo i nostri iscritti.